MONTE DI PROCIDA – L’ondata di maltempo, che da giorni imperversa su tutta la Campania, continua a fare danni. Ieri tre famiglie sono state evacuate a Monte di Procida per lo smottamento di un terreno alle spalle di via Torregaveta. Sul posto il personale della Protezione Civile, i tecnici del Comune e il primo cittadino Giuseppe Pugliese ai fini di riportare la situazione ad uno stato di normalità. «Abbiamo già attivato le procedure che ci permetteranno di alloggiare provvisoriamente gli sfollati e di ripristinare il prima possibile la sicurezza del costone. Faremo il possibile per minimizzare i disagi dei cittadini. Non lasceremo nulla di intentato e intanto continueremo a monitorare il nostro territorio schiaffeggiato da eventi meteo persistenti, intensi e violenti come mai prima di oggi», il commento a caldo del sindaco di Monte di Procida.