2014-05-28 19.26.19
Un momento della pièce teatrale sulla Solfatara

POZZUOLI – Il mito greco rivive alla Solfatara di Pozzuoli. A metterlo in scena i piccoli attori del plesso Trincone. Gli alunni delle quinte classi in collaborazione con l’associazione Artemide, hanno dato vita al “Mito della Gigantomachia”, tra le fumarole del cratere  i Giganti ingaggiano la guerra contro gli Dei dell’ Olimpo, aizzati dalla loro madre Gea e dai Titani. Lo scontro mosse dalla Sicilia fino ad arrivare è proprio nei Campi Flegrei per poi approdare in Tracia.

PERCORSO ITINERANTE – Un suggestivo spettacolo teatrale a cielo aperto messo in scena dai giovani attori, in abbigliamento greco, che hanno accolto gli spettatori tra mirti, corbezzoli e fumarole e, come in un “grand tour”, li hanno condotti in un percorso itinerante fino al cratere del vulcano. Con emozione, serietà e precisione gli attori del Primo Circolo didattico Marconi si sono calati, ognuno nella propria parte, senza deludere le aspettative ma anzi soddisfacendo ed entusiasmando il pubblico presente.

V.L.

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]