la-bellezza-dei-campi-flegrei-a279ac4a-853e-4470-b72b-c11ce3d81fbfBACOLI – Dal 1 all’11 Aprile soggiornerà nei Campi Flegrei per un viaggio di studi una delegazione della University College della Danimarca del Nord per approfondire un progetto didattico promosso dal Professor Luigi D’Ambrosio, docente d’italiano che opera da anni in Danimarca. Dieci giorni di “full immersion” nella terra ardente alla scoperta delle bellezze nostrane, dei tesori storico-paesaggistici di cui siamo indiscussi eredi ma che ancora non abbiamo imparato a valorizzare e tutelare quanto meriterebbero. Così, l’Amministrazione Comunale di Bacoli, seguita da  si è detta ben lieta di ricevere la delegazione di studenti.

Comune di BacoliLA LETTERA DEL SINDACO – Questa la risposta che il Sindaco della città, inviò in Danimarca in attesa dell’arrivo degli studenti danesi: «Egregio Professore, con piacere e vivo interesse accolgo la Sua gentile richiesta di incontrare la delegazione dell’University College della Danimarca del Nord, in visita, nel prossimo mese di aprile, nei Campi Flegrei per un progetto didattico. Constatare che i Campi Flegrei – evidentemente per le loro peculiarità archeologiche, ambientali e culturali – muovono le attenzioni del mondo universitario danese è motivo di comprensibile orgoglio per la Comunità di Bacoli, che fornisce ulteriori stimoli al nostro impegno pubblico. Di conseguenza, dichiaro disponibilità a favorire il successo dell’iniziativa; a motivarci in tal senso sono, insieme, il rispetto del sacro valore dell’ospitalità e i contenuti del progetto didattico, perfettamente corrispondenti alle aspirazioni turistiche del nostro territorio e alle linee programmatiche di quest’Amministrazione Comunale, che, a dette aspirazioni, intende dare concretizzazione. La storia bimillenaria; il paesaggio; le suggestioni mitico- letterarie, che qui hanno sempre trovato materia e fonte di ispirazione, conferiscono ai Campi Flegrei ed a Bacoli una naturale vocazione turistica, che reclama di essere esaltata con progettualità rispettose delle identità locali ed aperte ai linguaggi della modernità».

IL BENVENUTO DELL’AMMINISTRAZIONE PUGLIESE – Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’attuale classe dirigente di Monte di Procida che attraverso un comunicato diffuso a mezzo stampa scrive: «Avremo piacere di incontrare in questi giorni la delegazione di studenti e professori dell’University College, facendo loro conoscere tutte quelle che sono le caratteristiche e le peculiarità ambientali e culturali del nostro territorio».