POZZUOLI – Da Monterusciello a Rieti sognando di giocare tra i grandi del calcio. Non si pone limiti Adrea Cocciardo, 17enne di Monterusciello, nuovo acquisto del Rieti Football club. Andrea quest’estate ha lasciato i genitori, il fratello, gli amici e il quartiere dove è nato e cresciuto per trasferirsi nella cittadina laziale inseguendo il sogno di diventare calciatore professionista. Sudore e impegno lo hanno portato a finora a mettersi in mostra tra i suoi coetanei finendo nel mirino di diverse squadre, tra cui proprio il Rieti.

IL SOGNO – Cocciardo, portierone di un metro e novanta, ha giocato 5 anni nel Monteruscello Calcio per poi approdare due anni fa nella ASD Di Roberto, allenato dal preparatore dei portieri Marco Oro. Con la squadra napoletana, viste le sue doti, ha giocato con calciatori di età superiore alla sua, mettendosi in mostra e finendo così nelle mire del Rieti che lo ha ingaggiato. Ma il Lazio per Andrea Cocciardo potrebbe rappresentare un trampolino di lancio per palcoscenici ancora più prestigiosi.