POZZUOLI – Ricorre oggi la prima giornata nazionale delle vittime del Covid. La data prescelta non è casuale. Un anno fa una colonna di camion dell’Esercito uscì dal cimitero di Bergamo per portare le tante bare in crematori di altre città e regioni. Alle 11 il presidente del Consiglio, Mario Draghi, sarà al cimitero monumentale della città a nord-est di Milano per deporre una corona di fiori davanti alla stele alle vittime su cui è incisa una poesia di Ernesto Olivero.

I DECESSI A POZZUOLI – Dall’inizio della pandemia ad oggi la città di Pozzuoli conta 52 decessi. Ben 4245 le persone che hanno contratto il coronavirus a partire dallo scorso anno. I cittadini attualmente positivi sono 595, di cui 591 in isolamento domiciliare e 4 in ospedale.