Pasquale Giacobbe

POZZUOLI – Si dimette dopo tre anni e mezzo dalla carica di consigliere comunale per dedicarsi completamente ai suoi pazienti. Pasquale Giacobbe, ex sindaco di Pozzuoli ed ex consigliere regionale, lascia gli scranni del parlamentino cittadino per dare un maggiore supporto alla sua comunità in campo medico e sociale. A spingere il dottor Giacobbe a dimettersi e a lasciare il Consiglio Comunale di Pozzuoli è la pandemia in corso che continua a registrare nuovi casi anche sul territorio di Pozzuoli. A prendere il suo posto, tra i banchi dell’opposizione, sarà Guido Iasiello, primo dei non eletti in Forza Italia.