QUARTO – Boom di contagi a Quarto: registrati 11 nuovi casi di coronavirus in città. Le persone, risultate positive al tampone, sono tutte in isolamento domiciliare. Tra loro ci sono anche cinque bambini di scuola elementare. Il bilancio nella città flegrea sale a 50 contagiati: 49 si trovano in isolamento domiciliare, mentre una persona è ricoverata in ospedale. Dall’inizio dell’epidemia ad oggi 116 cittadini di Quarto hanno contratto il coronavirus: 63 persone sono guarite, 3 sono decedute.

L’APPELLO DEL SINDACO – «Tra i nuovi positivi ci sono anche 5 bambini che frequentano le scuole del nostro territorio, di cui un alunno dell’Elsa Morante e quattro della Borsellino, appartenenti a due classi diverse. Come da protocollo, le scuole in questione resteranno regolarmente aperte e le classi interessate saranno oggetto di intense attività di sanificazione – dichiara il sindaco di Quarto, Antonio Sabino –  Ho sentito personalmente i genitori degli alunni risultati positivi, sono in isolamento fiduciario, in attesa delle procedure da seguire che stiamo organizzando di concerto con l’Asl. Attraverso i dirigenti scolastici sono stati contattati anche tutti i genitori degli altri alunni delle classi interessate perché si procederà ad effettuare le procedure sanitarie sia per loro che per i docenti. È stata una giornata lunga e difficile perché, per la prima volta, abbiamo dovuto affrontare la questione Covid nelle scuole e quando si tratta di bambini bisogna fare ancora più attenzione». Il primo cittadino chiede, inoltre, alla comunità di rispettare le regole per scongiurare nuovi contagi sul territorio: «Stiamo costantemente monitorando la situazione ma, nel frattempo, vi invito ancora una volta ad essere prudenti e responsabili. Indossiamo la mascherina e manteniamo le distanze».