POZZUOLI – Nell’ambito del piano socio-economico, la Regione Campania ha pubblicato un avviso a favore degli studenti universitari per l’attribuzione di un’indennità una tantum di 250 euro per l’acquisto di strumenti e/o servizi utili allo svolgimento della didattica a distanza, attivata a fronte della mancata erogazione delle lezioni in presenza. Possono accedere unicamente gli studenti iscritti ad un Ateneo/Istituto AFAM della Regione Campania per l’anno accademico 2019/2020, in possesso di attestazione ISEE 2019 inferiore o uguale a 13mila euro. Sarà data priorità nell’erogazione del bonus agli studenti in possesso anche di specifici requisiti di merito, indicati nell’avviso, di cui alla L. 232/2016.

LA DOMANDA – La domanda va compilata esclusivamente online attraverso il sito web dell’ADISURC (www.adisurcampania.it), accedendo alla sezione Servizi online.
La scadenza è fissata alle ore 12 del giorno 17 luglio 2020. L’istruttoria delle domande e l’erogazione del contributo non avverranno in ordine di acquisizione delle domande. Gli studenti interessati, pertanto, sono invitati a leggere attentamente l’avviso prima di procedere alla compilazione della domanda, per la quale possono procede nei successivi 60 giorni. Per prevenire disservizi all’utenza causati da possibili sovraccarichi, gli studenti interessati sono invitati a desistere dal collegamento nei momenti in cui la piattaforma dovesse risultare particolarmente lenta e ad evitare di accedervi nei momenti di maggiore afflusso, cioè all’inizio del periodo, in prossimità della scadenza, nelle ore centrali della giornata.