NAPOLI –  Sono cento i militari che affiancheranno le forze dell’ordine per far rispettare le norme anti-contagio e contrastare la diffusione del Coronavirus. In seno a una riunione interprovinciale dei comitati sicurezza e ordine pubblico “è stato concordato, per incrementare le misure di contenimento dell’emergenza Covid-19, di proporre di integrare la pianificazione nazionale con l’impiego di 60 unità delle Forze Armate nelle aree della provincia di Salerno, secondo modalità che saranno definite in quell’ambito territoriale. Inoltre, si è concordato di proporre una parziale rimodulazione del contingente di militari già presente nell’area metropolitana di Napoli nell’ambito dell’operazione Strade Sicure, prevedendo il reimpiego di circa 40 unità secondo modalità che verranno stabilite in sede di tavolo tecnico presso la Questura“.