POZZUOLI – Contagiati dopo il rientro di alcuni parenti dalla Lombardia. E’ questa l’inquietante ipotesi dietro a una serie di contagi da Coronavirus che negli ultimi giorni ha interessato la città di Pozzuoli. Ben 4, nelle ultime ore, sono stati i tamponi risultati positivi, alcuni dei quali sarebbero riconducibili a persone vicine ai “rientrati” dalla grande fuga dal Nord di 15 giorni fa. In città al momento il fenomeno sembra essere a “macchia di leopardo”, nessun focolaio in particolare, ma tanti casi dislocati in varie zone della città: via Campana, Lucrino, via Napoli, Cigliano, Monterusciello, Arco Felice e la zona alta di Pozzuoli. Eccetto il 30enne guarito sarebbero quasi tutti over 50. Nelle ultime 48 ore tamponi sono stati effettuati in via Virgilio, via Allodi, via Solfatara, via Miliscola e in altre zone della città.