POZZUOLI – Giovedì 26 marzo 2020, alle ore 10 (in seconda convocazione venerdì 27 marzo alle ore 10), nell’aula consiliare “Nino Gentile” di via Tito Livio al Rione Toiano, si riunirà, a porte chiuse, il Consiglio comunale di Pozzuoli. All’ordine del giorno: Nomina del collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2020/2023; Approvazione del Regolamento per il funzionamento della commissione sismica comunale; Modifiche al Regolamento per le occupazioni di spazi e aree pubbliche – Piano Dehors: sistemazione delle aree esterne a servizio dei pubblici esercizi, predisposizione dei documenti per il rilascio delle autorizzazioni.

L’APPELLO – “Il Presidente del Consiglio Comunale di Pozzuoli e il Consiglio, in sintonia con il sindaco e la giunta, sono impegnati nell’incessante attività intrapresa per contenere e contrastare la diffusione del contagio da coronavirus a salvaguardia della salute dei cittadini – ha dichiarato il presidente dell’assemblea cittadina Luigi Manzoni -. Fanno proprio l’appello rivolto a più riprese ai cittadini di restare a casa e di uscire solo per esigenze lavorative, per motivi di salute o per stato di necessità. Tutti, anche noi amministratori, siamo tenuti a rispettare le regole imposte, almeno che l’esercizio della nostra mansione non sia necessaria all’espletamento dell’attività messa in campo dall’Ente. È il caso della seduta del Consiglio comunale programmata per giovedì 26 marzo 2020, che ci chiama ad approvare provvedimenti importanti per il prosieguo dell’attività amministrativa. Questo consiglio comunale si terrà a porte chiuse, trasmesso in streaming, e nel pieno rispetto delle norme comportamentali dettate dall’emergenza sanitaria”.