La formazione del Canoa Club Napoli promossa in serie A
La formazione del Canoa Club Napoli promossa in serie A

di Pasquale Guardascione

 

BACOLI – Il Canoa Club Napoli conquista la promozione in serie A. Un traguardo perso per un soffio dal sodalizio di Bacoli la scorsa stagione e centrato questo sabato nell’ultima giornata di campionato a Catania. I flegrei del presidente Alessandro Costagliola hanno prima battuto il Trinacria per 5-2 con una tripletta di Scotto di Perta e, poi, surclassato il Canoa Kayak Academy per 13-4 con due poker a testa di Ingenito e Costagliola.

UNA GIOIA IMMENSA E’ una vittoria e un traguardo prestigioso per la nostra squadra e la nostra società – spiega Ciro Lucci, capitano dei bacolesi più volte convocato in Nazionale -. Abbiamo dimostrato nel corso della stagione cominciata il 25 aprile scorso di essere la formazione più forte con il miglior attacco e la miglior difesa e di ciò siamo contenti: è la vittoria della città di Bacoli“. Il Canoa Club Napoli che si allena a Miseno ha disputato 16 gare perdendone solo una, mettendo a segno ben 88 reti e subendone 42 collezionando ben 43 punti e distaccando la seconda in classifica (Trinacria) di nove lunghezze. I giocatori più prolifici sono stati Costagliola con 22 centri, Massa con 20 e Lucci con 16.  “Un successo costruito e voluto con il sacrificio e i tanti allenamenti fatti nel corso di questi mesi – afferma il presidente Costagliola -. Ora puntiamo l’anno prossimo a ben figurare anche nella massima serie“.

IL ROSTER La squadra biancazzurra è composta per lo più da atleti di Bacoli e sono Andrea Silvio Costagliola, Ciro Lucci, Dario Corini, Livio Galeotti, Michele Scotto di Perta, Federico Carlevaris, Pasquale Ingenito e Fabrizio Massa.