POZZUOLI – La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato e ampliato l’allerta gialla già in vigore fissando la validità fino alle 12 di domani mattina. La perturbazione si sta infatti estendendo su diversi settori della Campania e dalle 18 arriverà a coprire l’intero territorio ad esclusione delle zone Alta Irpinia e Sannio; Tanagro. Si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente intensi. Il quadro meteo evidenzia anche possibili raffiche di vento nei temporali. Possibili fulmini e grandinate. I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da rapidità di evoluzione.​ Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, mitigare e contrastare i fenomeni previsti in odine al rischio idrogeologico anche in linea con i Piani comunali di protezione civile. Si segnala la necessità di attivare il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte a fulmini, grandinate e alla sollecitazione dei venti. Oltre agli scenari di evento e agli effetti al suolo derivanti dalle precipitazioni, si evidenziano infatti anche la possibile caduta di rami o alberi e danni alle coperture e alle strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulmini e grandine.​ La Sala operativa della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, mitigare e contrastare i fenomeni attesi.