Controlli Carabinieri (7)
I controlli dei carabinieri hanno interessato i 4 comuni flegrei

POZZUOLI – Festività di Pasqua all’insegna dei controlli nei Campi Flegrei dove i carabinieri hanno condotto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa. Impegnati nei quattro comuni flegrei numerosi uomini e mezzi sotto il coordinamento della Compagnia di Pozzuoli diretta dal capitano Elio Norino. Il bilancio conta 2 persone arrestate e 6 denunciate, sigarette di contrabbando sequestrate, parcheggiatori abusivi sanzionati e veicoli sottoposti a sequestro.

 

87ENNE DOVRA’ SCONTARE 14 ANNI DI CARCERE – In particolare i militari dell’Arma hanno arrestato a Bacoli un 87enne, Francesco Turco, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione agli arresti domiciliari emesso dalla Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare una pena residua a 14 anni di reclusione per vari reati. Mentre a Monte di Procida è stato arrestato per false dichiarazioni sull’identità a Pubblico ufficiale Vladimiro Nemagu, 30 anni, ucraino, senza fissa dimora, il quale presso la stazione della Cumana di Monte di Procida – Torregaveta, era salito a bordo del treno senza biglietto. L’uomo forniva false generalità al controllore e al capotreno e, successivamente, ai carabinieri nel frattempo intervenuti. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

 

I DENUNCIATI – Sei invece le persone che sono state denunciate nei 4 comuni flegrei. Per contrabbando di tabacchi lavorati esteri un 26enne di Quarto, trovato in possesso nella sua cantinola di 7,7 kg di pacchetti di sigarette di contrabbando; per violazione alle leggi a tutela dell’ambiente due 35enni di Napoli Rione Traiano sorpresi a bordo di un Fiat Fiorino mentre trasportavano, abusivamente, 300 kg circa di materiale ferroso; per guida senza patente 3 giovani del luogo; per oltraggio a Pubblico ufficiale un 61enne di Frasso Telesino, provincia di Benevento.

 

PARCHEGGIATORI ABUSIVI – Infine durante i controlli un giovane del luogo è stato trovato in possesso di droghe leggere per uso personale, venendo segnalato alla Prefettura quale consumatore di stupefacenti, mentre sono state contestate 43 violazioni al codice della strada di cui ben 8 per circolazione senza la copertura assicurativa, con il sequestro di 9 veicoli e 4 pregiudicati della zona sono stati sorpresi ad esercitare, abusivamente, la professione di parcheggiatore, venendo sanzionati e allontanati.

 

Gennaro Del Giudice