Carbinieri: controlli a San Lorenzo, Appio, Quadraro e CinecittàCAMPI FLEGREI – Quattro arresti, 10 persone denunciate e un locale pubblico sequestrato. E’ questo il bilancio di uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati, condotto dai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli, diretti dal Capitano Elio Norino, insieme ai militari delle locali stazioni e del gruppo tutela salute di Napoli, nei 4 comuni flegrei. Le operazioni sono scattate venerdì sera e sono terminate domenica mattina.

GLI ARRESTI – In stato di libertà sono stati arrestati Castrese Fruttaldo, 47 anni, residente a Quarto e Vincenzo Festante (fatto descritto in un articolo a parte), 28 anni, di Pozzuoli, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sorpresi in distinti controlli, in stato di evasione dagli arresti domiciliari. Bruno Nitti, 34 anni, anch’egli residente a Pozzuoli e già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Napoli per riciclaggio commesso a Napoli il 4 giugno del 2010. Inoltre i militari hanno arrestato Francesco Langella, 35 anni, residente a Pozzuoli, già noto alle forze dell’ordine, in quanto raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di napoli, per vari furti aggravati in concorso, commessi a Napoli dal 2006.

I DENUNCIATI – per lesioni un 26enne di pozzuoli, già noto alle forze dell’ordine, il quale, al culmine di una lite per futili motivi, sul corso Umberto I, colpiva alla testa, con una bottiglia di vetro, una 18enne di pozzuoli. La vittima è stata medicata per lesioni guaribili in 15 giorni (fatto descritto in un articolo a parte). Mentre per porto abusivo di coltello è stato denunciato un 55enne di Pianura, trovato in possesso di un coltello a serramanico; per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale un 44enne di Lucera; per violazione ai doveri inerenti alla custodia di cose sequestrate una 34enne di Pozzuoli; per contrabbando di sigarette un 45enne di Pozzuoli trovato in possesso di 56 pacchetti di sigarette di varie marche estere di contrabbando; per guida senza patente 4 giovani del luogo;

LOCALE SEQUESTRATO – durante il servizio, insieme al personale del NAS di Napoli, è stato ispezionato un locale pubblico a Bacoli, in via Spiaggia Romana, dove veniva accertato l’esercizio dell’attività di intrattenimento danzante senza autorizzazione, conservazione in pessimo stato di alimenti acquistati freschi e congelati abusivamente e omessa esposizione della tabella indicante la quantità di alcool presenti nelle comuni bevande alcooliche. Il locale è stato sequestrato e il titolare, un 19enne di Bacoli, denunciato per le citate violazioni.

SANZIONI E SEQUESTRI – Infine 38 sono state le violazioni al codice della strada contestate di cui ben 11 per mancanza della copertura assicurativa e 17 i veicoli sequestrati.