simbolo la forza delle ideeCAMPI FLEGREI – La forza delle idee è una nuova associazione attiva nei Campi Flegrei. E’ stata costituita da un gruppo di giovani residenti in questi comuni e vogliosi di impegnarsi, contribuire allo sviluppo sociale, alla crescita, alla rinascita di questi territori che hanno risorse, potenzialità inespresse o utilizzate male. In questi primi mesi di vita i soci hanno osservato quanto accaduto nelle diverse aree ed, in particolare, a Quarto che ha vissuto due periodi storici importanti: il lungo (oltre 33 mesi) commissariamento (prima semplice e poi straordinario), l’intensa, dura campagna elettorale culminata con la vittoria del Movimento 5 Stelle e la proclamazione a sindaco dell’avvocato Rosa Capuozzo cui questa realtà augura buon lavoro. Non avendo alcuna connotazione politica, la Forza delle Idee non ha pubblicamente espresso alcun’indicazione, ma ha ascoltato, letto i programmi di tutti i candidati cogliendone aspetti positivi, sani, nuovi, ma anche negativi, datati.

PIANIFICARE IDEE PER QUARTO – Questo lungo, accurato studio è servito ai membri per costruirsi una propria opinione ed iniziare a pianificare le idee da sottoporre alla nuova giunta con cui intendono avere un rapporto collaborativo, un dialogo costante, propositivo, assolutamente non distruttivo, dirompente. Aprire un nuovo corso nella storia di questo comune è possibile, ma remando tutti nella stessa direzione, avendo come fine ultimo il benessere dell’intera collettività, la risoluzione di quei problemi che riguardano tutti, non solo alcuni. L’associazione ha colto favorevolmente l’attenzione verso i diversamente abili e le barriere architettoniche, la chiarezza con cui è stata esposta la situazione debitoria dell’ente di via De Nicola ed è, per questo, che sottoporrà progetti, soluzioni che non graveranno sulle casse del Municipio.

INCONTRO CON L’AMMINISTRAZIONE – Per discutere di questo, ma soprattutto per presentarsi personalmente, ufficialmente alla nuova amministrazione ha protocollato (il 14 luglio) una lettera in cui chiede un incontro al sindaco Rosa Capuozzo ed anche all’assessore alle politiche sociali Francesco Pisano per confrontarsi sulle politiche giovanili, sulla mancata assegnazione della delega in un ente che, nello statuto, prevede la consulta dei giovani (articolo 18). L’associazione ha chiesto, anche, di incontrare il vice sindaco e assessore all’Ambiente ed ai Trasporti Andrea Perotti per dialogare sulla raccolta differenziata. La Forza delle Idee è, inoltre, aperta al dialogo, al confronto con le altre realtà locali.