Rione TerraNOCERA SUPERIORE –Termina in parità un match pieno di rimpianti per i puteolani, tornati sui loro livelli ma penalizzati in modo eccessivo da alcune decisioni arbitrali. Succede tutto nel primo tempo. Dopo 50” la Rocchese passa in vantaggio con Trapanese (in posizione dubbia) ma il Rione non si demoralizza e reagisce. La reti del pareggio al 20′ e dell’ 1-2 (24′) portano la firma di Nasti: il numero 10 in entrambi le occasioni è bravissimo nel correggere le conclusioni di Del Giudice. Ribaltato il risultato, il Rione Terra in più di in occasione sfiora il gol per mettere un’ ipoteca al match ma proprio sul finire del tempo becca la rete del 2-2. Nella ripresa la squadra di mister Platano non molla, Nasti e Tafuto, su punizione, ci provano ma Prisco, portiere dei locali, si supera. Nel finale i puteolani sugli sviluppi di un corner trovano il gol del 2-3 con Riccio ma l’arbitro annulla per un misterioso fuorigioco dopo la segnalazione dell’assistente. Nel finale anche i padroni di casa si fanno vedere soprattutto con Santucci ma al triplice fischio è 2-2.

TABELLINO

Rocchese: Prisco, Ruggiero(1’st D’Auria), Pedone, Iappicco, Senatore, Asciuti(1’st Rega), Bisogno(17’st Amato) Trapanese, Santucci, Medugno, Ferraioli All. Cerminara
Rione Terra: Romano, Lanuto, De Luca, Riccio, D’Oriano, Stellato, Carnevale, Tafuto, Del Giudice, Nasti, Di Roberto(33’st Testa) All. Platano
Arbitro: Russo (Natale-Verlezza)

Reti: 1’pt Trapanese, 20’pt Nasti, 24’pt Nasti, 45’st Trapanese. 40′ st allontanato Platano

Ammoniti: Iappicco, Nasti, Riccio