LACCO AMENO– È un magico avvio di stagione quello che sta vivendo il Rione Terra. La truppa di mister Tiziano Montefusco, dopo aver vinto all’esordio con il Sant’Agnello, domina il Procida imponendosi con un netto 3-0. Dopo due giornate 6 punti, 0 gol subiti. Il tutto preceduto dal successo nella gara di andata Coppa Campania con il San Giuseppe, prossimo avversario nel turno infrasettimanale per il ritorno di coppa.

Gli attaccanti Corace (a sx) e Liccardi (a dx)

LA CRONACA– Al comunale di Lacco Ameno (si è giocato ad Ischia per l’indisponibilità dello stadio Spinetti di Procida) il Rione Terra ha fatto la voce grossa sin dal primo minuto. Già al 10′ si capisce che la partita si mette bene: Maisto è bravo a recuperare palla e far ripartire i suoi ed in area Liccardi, su assist dell’ottimo Corace, la mette dentro. I gialloblu mettono poi una serie ipoteca al match prima del rientro negli spogliatoi: questa volta l’assistman è Di Matteo con Corace lesto poi a siglare il 2-0. Nella ripresa la squadra di Montefusco è brava a gestire contro il Procida sorpreso dalla maggior verve dei puteolani. Al 52′ è 3-0: a far scorrere i titoli di coda ad una gara vinta con ampio merito dal Rione Terra ci pensa ancora Liccardi. Sua la doppietta che suggella una vittoria piuttosto esaltante per i flegrei che, in attesa delle partite di domani, si godono la vetta della classifica del girone B di Promozione in solitaria.

La squadra negli spogliatoi prima dell’ingresso in campo

LE PAROLE DEL MISTER– A fine partita, mister Montefusco è soddisfatto ma predica calma: “Faccio i complimenti alla squadra per il risultato e soprattutto per la prestazione. Questa è una vittoria che ci deve dare ulteriore fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi. Anche contro il Procida, avversario tra i più quotati della categoria, la squadra ha dato segnali molto positivi e il non aver subito gol anche in questa partita (porta imbattuta finora per il Rione Terra NDR) mi rende ancora più soddisfatto. Stiamo lavorando nella direzione giusta, ci stiamo divertendo ma non montiamoci la testa, siamo solo all’inizio di un campionato molto lungo“.

IL TABELLINO

Procida: Lamarra, Veneziano, Annunziata, Lubrano Lavadera, Micallo, De Luise, Peluso, Costagliola L., Costagliola A., Scotto di Monaco. A disp. Atteso, Cerase, Abblasio, Spinelli, Sammartano, Vanzanella, Mammalella, Ambrosio, Noviello. All. Iovine

Rione Terra: Scafuto, Cacciapuoti, Del Giudice, Maisto, Iervolino, Silvestre, Lanuto, Sica, Corace, Liccardi. A disp. Marchese, De Angelis, De Luca, Sinagra, Cangiano, De Simone, Sbrescia, D’Oriano, Lovriso. All Montefusco

Reti: 10′, 52′ Liccardi, 45′ Corace.
Arbitro: Mennella di Torre del Greco
Assistenti: Mallardo e Fusco