OTTAVIANO– Dopo tre vittorie nelle prime tre giornate, cade il Rione Terra battuto in trasferta dall’Ottaviano. 2-1 per i vesuviani, questo il risultato di una sfida molto intensa ed equilibrata e chiusa con più di quale rammarico per l’undici gialloblu: ben due i legni colpiti da uno scatenato Di Matteo per la squadra di mister Tiziano Montefusco che weekend sfiderà tra le mura amiche del Conte l’ambizioso Pianura, altra big del girone. Altro esame di maturità per il Rione Terra.

LA CRONACA– Al comunale di Ottaviano, prima frazione negativa per il Rione Terra, complice qualche errore individuale e la sfortuna negli episodi. All’8′ Urna porta in vantaggio l’Ottaviano ma la reazione dei puteolani non si fa attendere: Di Matteo, il migliore tra i flegrei, ci prova ma il palo nega la gioia del gol. Alla mezzora primo tempo, gialloblu puniti nuovamente e penalizzati: al 29′ in sospetto fuorigioco Evacuo raddoppia per i padroni di casa ma il Rione Terra non ci sta. Poco prima del rientro negli spogliatoi, Corace viene atterrato in area ma il direttore di gara fa proseguire tra le proteste degli uomini di mister Montefusco. Nella ripresa sale il livello di agonismo: il Rione Terra non molla e si rimette in carreggiata. Al 67′ è Di Matteo, su penalty, a rimettere tutto in discussione. Finale di gara piuttosto acceso. I vesuviani restano addirittura in 9, il Rione Terra ci prova ma non è giornata: prima il Longobardi si esalta su Corace poi tocca a Di Matteo andare vicino al gol ma la sua conclusione sbatte sul palo. Finisce così sul 2-1, per il Rione Terra è già tempo di pensare alla prossima.

MISTER MONTEFUSCO- A fine match il tecnico dei flegrei, Tiziano Montefusco, è rammaricato ma elogia l’atteggiamento dei suoi: “Sapevamo che sarebbe stata una gara dura e c’è l’amaro in bocca per non essere riusciti a strappare punti su un campo difficile. Al di là del risultato, l’atteggiamento complessivo della squadra mi è piaciuto anche se dobbiamo prestare maggiore attenzione nelle giocate. Ora sarà importante fare tesoro di questa partita in vista delle prossime sfide con Pianura ed Ercolano“.

OTTAVIANO: Longobardi, Scudo, Ianniello, Iervolino, Gambello, Battaglia, Palma(50′ D’Amaro), Somma(62′ Napoletano), Ciniglio, Urna, Evacuo(88′ Pondo). All. Iervolino

RIONE TERRA: Scafuto, Cacciapuoti(45′ De Simone), Del Giudice, Maisto, Iervolino, Silvestre, Lanuto(70′ Liccardi), Cangiano(60′ Sinagra), Corace, Di Matteo, Sica. All. Montefusco

Reti: 8’Urna, 29′ Evacuo, 67′ rig. Di Matteo

Arbitro: Esposito di Torre del Greco

Assistenti: Borriello – Ciccone

Ammoniti: Maisto, Di Matteo, Sinagra, Scudo, Gambella, Palma, Longobardi

Espulsi: Iervolino e Ciniglio (O)