di Antonio Carnevale

Gennaro Di Roberto, il Rione Terra dovrà fare a meno del suo gioiellino

POZZUOLI – Non vuole fermare la propria scalata in classifica il Rione Terra, ricordiamolo, sempre a caccia di punti per allontanarsi dalla zona playout e stabilirsi così in zone tranquille. Per tenere fede ai loro propositi gli uomini di Perna domani, ore 15 al “Conte”, dovranno vedersela con il Mugnano City, squadra invischiata nella lotta per non retrocedere e che sicuramente darà filo da torcere. Per gli azzurri, attesi da un ciclo terribile di partite (il calendario nelle seguenti 4 riserverà le prime 3 della classe n.d.r), sarà fondamentale cercare di portare a casa bottino pieno per poi arrivare alle prossime “fatiche” con la testa giusta.

 

L’AVVERSARIO – Il Mugnano all’andata si impose 2-1. Dopo un primo tempo scialbo, chiuso sotto nel punteggio per via delle reti di Colesanti e Pignatelli, ai flegrei non bastò una buona seconda frazione, e il gol su punizione di Ginestra, per agguantare il pari. I ragazzi di mister Cipolletta, dopo ben 5 K.O. di fila, hanno appena rialzato la testa grazie alla vittoria ai danni del Pro Pagani nell’ultimo turno e ora al “Conte” sono in cerca di continuità. Dalla sua il Rione Terra, galvanizzato dal balzo in avanti in classifica, non ci sta a regalare punti. Mister Perna per l’occasione dovrà fare a meno di pedine importanti quali Tafuto(difficile il suo recupero) e Aiello e Di Roberto, entrambi squalificati.

 

LA DIRETTA RADIO – Ricordiamo che sarà trasmessa la diretta radio del match. Per seguire la partita dei puteolani basterà cliccare sul link che comparirà pochi minuti prima del fischio d’inizio su questa pagina. Per chi volesse ascoltare la diretta da tablet o smartphone, è necessario scaricare l’app gratuita “Spreaker radio”.