Puteolana 1902 - Real Metapontino - 16 Stadio Domenico Conte
Puteolana 1902 – Real Metapontino – 16 Stadio Domenico Conte

POZZUOLI – Enzo Potenza, tecnico granata, presenta la gara di oggi e già fa il bilancio di un annata difficile ma ricca di emozione: «Siamo arrivati all’epilogo della nostra stagione – ha detto il tecnico della Puteolana Enzo Potenza  –  . Quella che sta per concludersi è stata un’annata travagliata. Mi preme innanzitutto ringraziare i miei collaboratori Antonio De Stefano, Guglielmo Tudisco e Antonio D’Ambrosio. Ringrazio la squadra per  l’impegno, la dedizione e la professionalità dimostrati. Daremo il massimo per raggiungere la salvezza, anche se sappiamo che non sarà assolutamente facile. Dobbiamo tenere alta la concentrazione ed essere fiduciosi, consapevoli dei nostri mezzi e giocare col cuore. Quel cuore che ha contraddistinto le mie due gestioni, fatte di venticinque partite sulle trentadue totali. Ai questi ragazzi non potevo chiedere di più. A loro però chiedo l’ultimo sforzo e gli ultimi sacrifici per regalare a noi stessi e a questa piazza la salvezza. Spero di vedere tanta gente allo stadio con indosso qualcosa di granata così da tingerlo con il nostro colore. Abbiamo bisogno dei nostri tifosi e soltanto col loro sostegno possiamo conquistare la salvezza». Oggi conta solo la salvezza.

LE FORMAZIONI:
Puteolana 1902: Despucches, Esperimento, Carezza, Scognamiglio, Signore, Salvati, Fioretti, Visciano, Pignalosa, Pastore D’Auria. Panchina: Ifregerio, D’Ascia, Loiacono, Imbriaco, Santaniello, Manco, Siciliano, Napolitano, Foggia. All. Vincenzo Potenza

Metapontino: Marino, Barreca, Tundo, Caridi, Fiorentino, Iennaco, Cadaleta, Di Senso, Grittani, De Tommaso, Di Gennaro. Panchina: Pentimone, Ragno, Marchesano, Lorusso, Ambrosecchia, Partipilo, Ostaku, Orlando, Cirigliano. All. Raimondo Catalano