sIB cAIVANESEMONTE DI PROCIDA – Parte malissimo il “nuovo corso” Carannante per la Sibilla Soccer, che dopo la manita incassata a Portici perde in casa 4 – 0 contro la Boys Caivanese di Ciro Amorosetti. Un capitombolo interno che non ammette repliche. A decidere la gara una doppietta di Incoronato nella prima frazione, ed una rete a testa per Cafaro e Spilabotte nella ripresa.

DOMENICA AD ERCOLANO –   Gara dunque senza storia per i flegrei che incassano la quarta sconfitta in 5 gare. A preoccupare l’ambiente azzurro è l’involuzione che la squadra ha avuto dopo il buon inizio di torneo, 9 gol nelle ultime due gare sono un fardello pesante da portarsi dietro specialmente sotto l’aspetto psicologico. A non aiutare la squadra ora allenata da Carannante c’è anche il calendario che domenica vede i flegrei ospite della corazzata Ercolano.