POZZUOLI – Giornata di sole allo stadio “Domenico Conte” di Pozzuoli nella partita valevole per la seconda giornata di campionato di Serie D girone H.  Ad affrontare la Puteolana 1902 si presenta la Città di Fasano. Granata reduci da una cocente sconfitta sul campo del Nardò ed intenti ad offrire tutt’altro biglietto da visita ai propri sostenitori accorsi puntuali ad assistere i colori granata per “la prima” casalinga. Pugliesi prontissimi a confermare l’ottima prestazione della precedente giornata di campionato che li ha visti imporre per ben 4 reti a 1 contro il Lavello.

GUARRACINO GOL – Partita che stenta ad accendersi con ambo le squadre in evidente difficoltà sul piano del gioco e dell’organizzazione. Ai granata non bastano grinta e caparbia per risultare incisivi e pericolosi ai pali biancazzurri difesi da Ceka. Sulla mediana granata, Grieco e Gatto risultano deboli in fase di interdizione ed inefficaci in ottica propositiva. Il gioco è sterile ed inconsistente con troppi passaggi sbagliati e poca precisione per accendere il duo di attacco composto da Guarracino-Haberkon. L’unica conclusione puteolana degna di nota nei primi 45 minuti è targata Di Lorenzo, tecnicamente più avanti rispetto ai compagni e lo fa vedere, ma mai completamente in partita. Fasano poco lucido in impostazione tenuto bene a bada dalla retroguardia granata. Primo tempo in conclusione con un lentissimo 0-0, ma al 42’ minuto, Onraita atterra Haberkon in area, per il direttore di gara è calcio di rigore. Guarracino si incarica della battuta e spiazza Ceka per il vantaggio flegreo.

IL PAREGGIO – La ripresa vede un Fasano più pressante, alla ricerca del pareggio. Sulla sinistra sale in cattedra Corvino. Il numero dieci biancazzurro è praticamente protagonista delle azioni ospiti più pericolose. Al 53′ è lui a superare un paio di uomini e a calciare in area di rigore: è solo il palo a negargli il goal. La puteolana replica con una conclusione di Haberkon che impegna in tuffo Ceka. Ma è solo un lampo granata. Al 35’ arriva il pari del Fasano: Diaz lascia partire un rasosterra di esterno destro che trova l’angolino alla sinistra del portiere Lamberti. Il Fasano avverte il momento di difficoltà granata e prova quindi a cercare di ribaltare l’incontro. Ma la partita termina 1-1. Per la Puteolana di mister Marra, pareggio non da buttare ma granata che dovranno lavorare tanto per recitare un ruolo diverso dalla semplice comparsa in questo campionato difficile ed energicamente dispendioso.

Tabellino 
PUTEOLANA: Lamberti, D’Ascia, Arrivoli (86′ Buono), Avella, Varchetta, Gatto (84′ Letizia), Della Corte (57′ Fontanarosa), Grieco (60′ Catinali), Di Lorenzo (75′ Di Giorgio), Haberkon, Guarracino. All.: Marra

FASANO: Ceka, Savarese, Di Vittorio, Diaz, Paula (46′ Aprile), Onraita, Bianchini (91′ Maldonado), Pierpaoli (68′ Calabria), Acosta, Corvino (89′ Gones), Battista (64′ Pipistrelli). All.: Tisci

Marcatori: 42′ Guarracino – 80′ Diaz
AMMONIZIONI: Guarracino – Paula, Acosta
ESPULSIONI: D’Ascia