AFRAGOLA – Finisce con la seconda sconfitta consecutiva in trasferta il clou del “Moccia” contro la corazzata Afragolese. Una battuta d’arresto figlia di errori difensivi gravi, non è mancata la prestazione, ma in questo momento i ragazzi di Marino pagano a caro prezzo ogni minimo errore. Non è uno stop decisivo, siamo solo alla terza e per la Puteolana 1902 c’è tempo per riprendere la marcia.
IL PRIMO TEMPO – Gara molto tattica nella prima frazione, fasi di studio classiche fino al minuto 23 quando Riccio regala la prima emozione sbagliando un rilancio coi piedi colpendo Fammiano, ma la palla esce sul fondo. L’Afragolese gioca di ripartenza e al 27′ Incoronato di testa mette a lato una azione veloce partita dai piedi fatati di Manzo. Dopo un minuto si fa viva la Puteolana 1902: punizione di Carotenuto e Mola si rifugia in angolo. Al 35′ episodio da moviola: il capitano viene atterrato, per il signor Russo è fallo appena fuori l’area, ma i granata protestano in maniera veemente chiedendo il calcio di rigore. Non succede più niente e un brutto primo tempo va in archivio.

IL SECONDO TEMPO – La ripresa è di alto livello, al 50′ Tarascio calcia alto da fuori area aprendo le danze di una ripresa scoppiettante.La risposta della Puteolana 1902 è affidata a Carotenuto, che con una punizione dà l’illusione del gol. Passano tre minuti e incredibilmente i locali passano in vantaggio: errore in disimpegno di Gatta, Incoronato ne approfitta e batte Riccio.La reazione della Puteolana 1902 è veemente: sulla battuta Carotenuto da centrocampo tenta di sorprendere Mola, la grande giocata termina sul palo. Pochi secondi e sull’angolo susseguente Serino di testa impegna severamente Mola. Al 61′ Varriale svirgola da fuori area, traiettoria beffarda e il numero 1 afragolese compie il miracolo. Angolo e sull’azione che nasce da vero centravanti Manzi batte Mola per il meritatissimo pareggio. La Puteolana 1902 spinge, ma la retroguardia granata fa il patatrac al 64′. Novelli e Carotenuto sciupano un’azione e sul rinvio di Mola difesa messa malissimo, Manzo si invola tutto solo e supera Riccio con una grande conclusione. Il gol spezza le gambe alla Puteolana 1902, pioggia di cambi ma l’Afragolese controlla. Ci sarebbe il tempo per pareggiare ma il team di Marino viene imbrigliato. L’unico evento degno di cronaca è l’espulsione di Noviello al 94′, ma il punteggio premia i locali, cinici e concreti. Vince chi sbaglia meno e la Puteolana 1902 è stata in vena di regali e contro una formazione di rango come quella di Borrelli certi errori si pagano a caro prezzo.

FONTE UFFICIO STAMPA PUTEOLANA 1902
TABELLINO AFRAGOLESE-PUTEOLANA 1902 2-1
Afragolese: Mola, Ciano, Varriale (86′ Illiano), Olivieri, Noviello, Fiorillo, Pianese (77′ Scielzo), Tarascio, Incoronato (66′ Barbato), Manzo (66′ Del Sorbo), Fammiano (94′ Zanfardino). A disp. D’Auria, Ruscio. All. Borrelli
Puteolana 1902: Riccio, Manzi, Novelli, Gatta (59′ Napolitano (94’Capuano), Serino (66′ Parisi), Gargiulo, Conte, Inserra, Pastore, Carotenuto, Vitagliano (66′ Guadagnuolo). A disp. Salineri, Palomba, Chierchia. All. Marino
ARBITRO: Russo di Salerno
ASSISTENTI: Romualdo di Torre Annunziata, De Pascale di Nocera
RETI: 55′ Incoronato (A), 62′ Manzi (P), 64′ Manzo (A)