vittoriasummarionaleBACOLI – La formazione biancoazzurra di Mazzeo e compagni vince il match casalingo contro la Summa Rionale Trieste, con un netto 2-0, riuscendo a raggiungere il secondo posto in solitaria, con 12 punti in classifica.

LA GARA – Il match si apre  al 6′ con un’interessante incursione in area rossoblu con Cifani che chiama in causa Mazzeo, che di testa non riesce a realizzare a rete. Ma i padroni di casa crescono sempre di più anche grazie alle incursioni di Enzo Lepre, tra i migliori in campo, e sarà proprio l’esterno d’attacco sibillino, a conquistare un calcio di rigore: al 18′ bomber Mazzeo dal dischetto, freddo e cinico, realizza il vantaggio biancoazzurro. Qualche minuto più tardi, su un bellissimo assist di Massa, aggancio sublime di Vincenzo Capuano, che un pallonetto, una vera e propria pennellata, al 26′ realizza il gol del 2-0, che fa esplodere di gioia tutti i biancoazzurri in campo e in panchina. Capuano dedicherà il gol al suo compagno di squadra, il centrocampista Vallefuoco, indisponibile, momentaneamente, per via di un infortunio. Ma gli uomini del tecnico De Stefano vogliono realizzare il 3-0, varie le occasioni messe in scena, con Mazzeo e Lepre, che non trovano il favore della rete. La prima frazione di gioco si chiude sul 2-0, per i padroni di casa. Il secondo tempo si apre con una Sibilla padrona del campo, al 21′ Ciro Carezza, tenta con una punizione di andare a rete, e al 33′ interessante il triangolo tra Serino, Lepre e Romano che conclude con un bel diagonale che viene parato con la punta delle dita dal portiere avversario, l’under 97′ Di Pede, tra i migliori in campo per il Summa Rionale Trieste, insieme al difensore Kesse. Sul finire del secondo tempo bella la costruzione di Cifani per Mazzeo, che non riesce a realizzare la doppietta della giornata, per poi chiudere con l’under Cinque, che al 46′ diviene autore di un tiro centrale da fuori area, parato da Di Pede. La gara termina sul 2-0, plauso a tutti gli uomini di De Stefano, bella la prestazione del roccioso Serino, di Carezza, e i due under Cuomo, ’99 e Barbato, ’98, protagonista attivo della difesa sibillina.

LE INTERVISTE –  A fine gara colmo di gioia per la vittoria e il gol, l’attaccante Vincenzo Capuano, dichiara: «E’ stato un bel gol, ringrazio Massa per l’assist, sono molto contento per la squadra, ma anche per me stesso, un premio per tutto il lavoro che svolgo con serietà e dedizione durante gli allenamenti. Abbiamo chiuso il match sul 2-0, ma abbiamo avuto tante occasioni gol, abbiamo giocato bene, dimostrando tutta la nostra verve. Dedico questo gol al mio compagno di squadra, il centrocampista Gianluca Vallefuoco, indisponibile, al momento, per via di un infortunio». Il tecnico De Stefano, soddisfatto del lavoro dei suoi ragazzi: «Faccio i complimenti a tutti i ragazzi, oggi avevamo in campo calciatori come Coppola e Cinque, che non giocavano da tanto, eppure hanno dimostrato tutto il loro valore. Siamo sul pezzo, ci alleniamo bene, dobbiamo correggere e migliorare altri aspetti, ma la classifica, anche se è presto, parla chiaro, ci prendiamo questi 3 punti, e questo secondo posto in solitaria. Bellissimo il gol di Capuano, lo merita, perchè è un ragazzo che si allena e lavora tanto, e mi ha ricambiato con questa meravigliosa realizzazione. A casa nostra cercheremo di vendere la pelle cara con tutti, cercheremo di fare un grande campionato, in maniera dignitosa, dobbiamo sistemare le defezioni che abbiamo subito, ma qualcosa è già arrivato. In casa comunque sarà dura per tutte le nostre avversarie. Ringrazio i tifosi a nome di tutta la squadra, che nonostante abbiamo giocato a porte chiuse, da fuori ai cancelli sono venuti a sostenere la loro squadra, li aspettiamo la prossima settimana per il match contro l’Oratorio Don Guanella, perchè abbiamo, tanto bisogno di loro».

TABELLINO

Bacoli Sibilla 1925: Pietrangeli ’98, Cuomo ’99, Barbato ’98 (20’st Cinque ’97), Coppola (20’st Esperimento), Carezza, Serino, Lepre, Massa, Cifani, Mazzeo (K), Capuano (28’st Romano ’97). A disposizione: Esposito, D’Apice ’99, Dottorini ’98, Scamardella

Allenatore: Antonio De Stefano

Summa Rionale Trieste: Di Pede ’97, Rea (17’st Regina ’97), Kesse, Marucci (33’pt Giustiniani ’97), D’Avino ’99, Scarallo ’97, Russo, Busiello, Mancusi ’98 (35’pt D’Angelo ’00), Rapuano, Guardanaschele. A disposizione: Marra, Iervolino ’97, Fiordellisi, Capasso

Allenatore: Luigi Iaccarino

RETI: 18′ pt Mazzeo (rig.), 26′ pt Capuano

ARBITRO: Sig. Francesco Aiello di Castellammare di Stabia

AMMONITI: Guarnaschele, Kesse, Rapuano

NOTE: Match disputato a porte chiuse