Ancora magro il bilancio per le flegree
Ancora magro il bilancio per le flegree

di Angelo Greco
CALCIO –
Una vittoria, tre sconfitte e due pareggi, questo il bilancio settimanale delle flegree impegnate nei vari campionati tra Promozione e Serie D. Fa bottino pieno solo la Sibilla che sbanca a San Giorgio, pareggiano Puteolana 1909 e Rione Terra rispettivamente in casa con l’Ercolanese e fuori con il Summa Rionale Trieste. Perdono ancora Quarto e Puteolana 1902.

 

PUTEOLANA 1902 – Secondo ko consecutivo per i granata di Cimmino che pur in vantaggio di un uomo per un’ora di gioco non riescono ad evitare la seconda sconfitta consecutiva. A Vallo della Lucania fa festa il Gelbison che con una rete per tempo batte i “Diavoli Rossi”. I padroni di casa nella ripresa, sul risultato di 1 – 0, si prendono anche il lusso di sbagliare un calcio di rigore. Il risultato passa in secondo piano  dopo le dimissioni del presidente Capuano, che ad oggi attende ancora le prime sponsorizzazioni promesse dal Comune. Il prossimo week end a Pozzuoli arriva la Cavese.

SIBILLA – L’unica flegrea a fare bottino pieno è la Sibilla, che spinta da un grande Liccardi liquida a domicilio il forte San Giorgio. Doppietta tutta nella ripresa per il bomber azzurro che vanifica la rete dei padroni di casa, che nel finale possono solo rendere meno amara la sconfitta. Grande reazione dei bacolesi dopo la terribile beffa di sabato scorso subita in casa contro la Turris. Domenica mattina al Chiovato sarà già derby con il Quarto.

QUARTO – Ancora ko il Quarto, che questa volta però ha molto da recriminare. Andati in vantaggio con una rete di Ciocia gli azzurri hanno condotto a lungo la gara contro il fortissimo San Marco Trotti degli ex D’Auria e Tucci, prima di farsi riprendere da Del Grande e cedere in pieno recupero alla rete di Picozzi. Quarto ancora a quota zero ma in netta ripresa in termini di gioco e prestazione. Domenica altro impegno complicato in casa dei cugini della Sibilla.

PUTEOLANA 1909 – Muove la classifica la Puteolana 1909, che con una prova di carattere inchioda sull’1-1 il forte Ercolano al Domenico Conte. Subito sotto grazie ad un bolide dell’ex Puteolana 1902, Salvati, i granata prima reggono l’impatto degli ospiti poi pervengono al pareggio grazie ad un’azione personale di Carnicelli. Nel finale i ragazzi di D’Alessio hanno anche l’opportunità di vincere la gara ma sprecano almeno due ottimi contropiedi. Domenica si va a far visita al Portici reduce da due cocenti sconfitte.

RIONE TERRA – Reazione del Rione Terra a Brusciano che, sotto di un uomo per oltre un tempo, porta a casa un buon punto in casa del Summa Rionale Trieste. I ragazzi di Perna però hanno avuto le più ghiotte occasioni della gara per portare a casa i tre punti. Buona la prova dunque degli azzurri che seppur alleggeriti in attacco dalle assenze di Spinosa e Riccio hanno messo pressione ai padroni di casa. Punto a parte il Rione Terra porta a casa una buona prestazione che fa ben sperare per il proseguo del torneo. Prossimo ospite al Conte sarà la corazzata Afragolese, che avrà sicuro vita dura di fronte ai ragazzi di mister Perna.

MONTE DI PROCIDA – Dopo il pari esterno il Monte di Procida manca l’appuntamento con la vittoria tra le mura amiche. Al Marasco fa festa la Boys Caivanese che con un secco 2 – 0 espugna il più piccolo dei comuni flegrei. La rosa a disposizione di mister Illiano è completa per la categoria, ai gialloblu non resta che ritrovare compattezza per puntare alle zone nobili della classifica.

 

LE CLASSIFICHE

Serie D girone H

[standings league_id=7 template=extend logo=false]

 

Eccellenza girone A

[standings league_id=8 template=extend logo=false]

 

Promozione girone A

[standings league_id=9 template=extend logo=false]