Senza sussulti il week end di calcio flegreo
Senza sussulti il week end di calcio flegreo

di Angelo Greco
CALCIO –
Ancora un week end senza troppe soddisfazioni per i colori flegrei. Dei 15 punti in palio (c’era il derby tra Sibilla e Quarto) le nostrane ne portano a casa solo 5. Perdono Puteolana 1902 e 1909, impattano sia Rione Terra che Monte di Procida, al Quarto invece il derby di Eccellenza con la Sibilla.

 

PUTEOLANA 1902 – C’era curiosità attorno all’ennesima “nuova Puteolana”, ma una settimana di polemiche, di addii, veri e finti, di più chiacchiere che allenamenti, non potevano non lasciare il segno. Dura 45′ la Puteolana che dopo aver meritato anche di passare in vantaggio contro una solidissima Cavese si scioglie nella ripresa e consegna i 3 punti agli ospiti. Ripartire dai primi 45′ è l’obbligo del nuovo mister La Cava (che verrà annunciato nelle prossime ore) in vista della trasferta di Francavilla in Sinni, gara già cruciale per il proseguo della stagione.

 

SIBILLA – QUARTO – Va al Quarto il primo derby flegreo dell’anno. Gli azzurri di Mazziotti sbancano, contro ogni pronostico, il Chiovato. Di Melcarne e Ciocia le reti del Quarto, è Ioio ad accorciare le distanze per i padroni di casa. Da segnalare anche un rigore sbagliato da Pirone per il Quarto. Primi punti per i quartesi e seconda sconfitta interna per la Sibilla che dopo la bella vittoria di San Giorgio non regala continuità. Il Quarto domenica mattina ospita l’ostico Procida, mentre la Sibilla andrà a far visita alla dominatrice, di questo inizio di stagione: la Sessana.

 

PUTEOLANA 1909 – Fa un passo indietro la Puteolana 1909 che a Torre del Greco cade contro il Portici. Partono male i granata che regalano un tempo ai padroni di casa chiudendo la prima frazione 2 – 0. Prova a reagire la “909” nella ripresa, ma subito dopo il rigore, realizzato da Carnicelli, arriva l’espulsione di Tizzano che complica i piani di rimonta ai granata. La troupe di D’Alessio sabato al Conte ospiterà il forte Gladiator.

 

RIONE TERRA – Un coriaceo Rione Terra ferma sullo 0 – 0 la corazzata Afragolese. Bene gli uomini di Perna che imbrigliano i quotati avversari, e ai punti meriterebbero la vittoria in una gara comunque intensa anche se poco spettacolare. Dopo i due pareggi consecutivi il Rione Terra cerca i primi gol e la prima vittoria stagionale. Prossimo avversario il San Vitaliano fermo a quota 1, ottima occasione per sbloccarsi in fase offensiva.

 

MONTE DI PROCIDA – Ancora rimandato l’appuntamento con la vittoria per il Monte di Procida che seppur in vantaggio pareggia la gara esterna contro il Cimitile. Di Lucignano il gol dei gialloblu che però nella ripresa si puniscono da soli con un’autorete del capitano De Luca. Prossimo avversario per il Monte è la Real Maceratese che farà visita il prossimo week end ai ragazzi di Gennaro Illiano, le ambizioni di vertice dei montesi non possono più attendere l’appuntamento con la vittoria.

 

LE CLASSIFICHE

SERIE D GIRONE H

[standings league_id=7 template=extend logo=false]

ECCELLENZA GIRONE A

[standings league_id=8 template=extend logo=false]

PROMOZIONE GIRONE A

[standings league_id=9 template=extend logo=false]