Il Real Pozzuoli
Il Real Pozzuoli

ISCHIA- Fatal Ischia per il Real Pozzuoli che, nonostante una partita dominata per lunghi tratti, non è riuscito a strappare punti sul difficile campo della Futsal Ischia. Nulla da fare per i leoni che per la seconda volta, nonostante una prestazione sontuosa, sono costretti a tornare dall’isola sulla terraferma con l’amarezza per non aver sfruttato quello che era stato meticolosamente creato. Ciò nonostante possono guardare con fiducia al futuro, la squadra ieri ha fatto una partita tatticamente perfetta, ma la dea bendata ha voltato le spalle agli uomini di D’Alicandro che sono usciti a testa alta ma sconfitti.
LA GARA – L’arbitro fischia, si aprono le ostilità tra padroni di casa ed ospiti. Il Real Pozzuoli sembra aver imparato la lezione dopo la sfida di coppa: la squadra è molto più quadrata sul terreno di gioco e sembra aver preso le misure al “Pala Taglialatela”. I padroni di casa sembrano essere messi alle corde dalla forza d’animo e dalla determinazione dei gialloblu, ma ciò nonostante riescono a trovare il goal: al minuto 6’ Acatrinei sfugge alla marcatura del suo diretto avversario e con il piatto trafigge R. Daniele. Il Real Pozzuoli non si scompone e comincia a pressare ulteriormente la difesa avversaria. La reazione è furiosa e quando il cronometro segnava 13 minuti riescono a trovare il goal del pari con Ferrante. Rinvigoriti dal pareggio i leoni costruiscono una gran mole di gioco senza trovare il goal, vuoi per imprecisione, vuoi per la bravura Dell estremo difensore avversario. Tra queste clamorosa quella capitata sui piedi di Piperno che quando tutti stavano già per gridare al goal colpisce la traversa a porta ormai sguarnita. Nella ripresa la musica non cambia e sono ancora gli ospiti ad andare più volte vicino alla rete con i tentativi di Orlando, Trincone. Ancora Piperno sciupa una ripartenza in 3 contro 1, dando l’illusione del goal calciando sull’esterno della rete. Come spesso accade nel futsal si è manifestata la sua legge: goal mangiato goal subito. Risultato che è resistito fino al triplice fischio. Al minuto 24 Ferrante è lanciato a rete, il calciatore scivola e casca con la mano sulla sfera, l’arbitro senza esitazione fischia il fallo. Decisione più che rivedibile. Il fallo è però il sesto e dunque viene concesso il tiro libero ai padroni di casa. Dal dischetto si presenta Acatrinei che glacialmente insacca. Il 2 a 1 resiste fino al triplice fischio. Il Real Pozzuoli esce sconfitto. I gialloblu tornano dunque a casa con la consapevolezza di aver offerto un ottima prestazione ma con l’amaro in bocca per non aver avuto una delle qualità più importanti in questo gioco: il cinismo. Ma è anche da questi episodi che si può e si deve trarre insegnamento.
LE PAROLE DI MISTER D’ALICANDRO- «Abbiamo creato tanto e sprecato troppo. C’è rammarico, anche per come è arrivato il loro secondo goal: Ferrante era scivolato sulla sfera. Ciò nonostante non possiamo additare la colpa di questo risultato a quest’episodio, dovevamo infatti concretizzare le occasioni avute. Ciò nonostante sono soddisfatto di come abbiamo affrontato la gara, ordinati in fase di possesso e non possesso, costringendo spesso gli avversari a gettare via la palla Ho visto una squadra in crescita, stiamo lavorando bene. Non guardiamo la classifica ma pensiamo già alla prossima gara (contro il Fuorigrotta ndr.)».
LE FORMAZIONI
FUTSAL ISCHIA: Schiano Gianluigi, Di Meglio Domenico, Manzi Roberto, Di Iorio Marcello, Lubrano Ermenegildo, Acatrinei Catalin, Di Iorio Luca, Lubrano Luigi, Di Meglio Giuseppe, Vitale Sossio, Buono Filippo, Curci Crescenzo.
Allenatore: Sig. Vincenzo Ilarità
REAL POZZUOLI: Riccardo Daniele, Netti Andrea Prencipe, Luigi Orlando, Luigi Ferrante, Antonio Piperno, Emanuele Daniele, Roberto Trincone, Mirko Mellone, Bernardo Tranchino, Alberto Ursomanno.
Allenatore: Sig. Gigi D’Alicandro
I MARCATORI: Acatrinei Catalin 6’pt, 24’ st (FUTSAL ISCHIA) Ferrante Luigi 13’ pt (REAL POZZUOLI)
AMMONITI: Di Meglio D. (FUTSAL ISCHIA); E. Daniele (REAL POZZUOLI)
ESPULSI: /
Valerio Vitale – UFFICIO STAMPA REAL POZZUOLI