14508509_10211119886136781_1770505951_n-11POZZUOLI – Meno di 24 ore e i leoni puteolani torneranno finalmente a ruggire nella propria arena. Domani, al Real Pozzuoli Sporting Club, arriva l’Ischia, per la gara di ritorno valevole per il passaggio al prossimo turno di Coppa Campania C2. Quattordici giorni fa la trasferta fu positiva per la compagine del presidente Pastore. Giunse infatti il trionfo per 2 a 1 con le reti targate da Ursomanno e Cacace. Il vantaggio non è però così ampio come avrebbe potuto essere, considerata la grossa mole di occasioni avute dal Real. Per questo domani i gialloblù dovranno essere concentrati al massimo, senza concedere troppo agli ischitani, per archiviare la prima pratica stagionale, procedendo al prossimo turno. Nell’unico precedente nella dimora dei gialloblù finì 8 a 1 per i padroni di casa. L’auspicio è che domani, nell’esordio stagionale dinanzi ai propri tifosi, il risultato finale possa essere il medesimo. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 15:00. I tifosi sono attesi, come hanno sempre fatto alla grande, a supportare la squadra nel suo esordio casalingo.

IL MISTER – Le dichiarazioni di mister D’Alicandro – Alla vigilia della sfida il tecnico Gigi D’Alicandro ha così commentato l’incontro: «Un gol di scarto in una gara di 60 minuti, nel futsal, non può considerarsi un vantaggio. Dovremmo giocare con il massimo della concentrazione dal primo all’ultimo secondo. Abbiamo lavorato bene durante la settimana. Ci siamo impegnati tanto in allenamento e ci teniamo a fare bene. Questo è un gruppo che cerca di ottenere sempre il massimo. Ci teniamo a passare il turno. Quello di domani sarà un test importante anche in virtù dell’inizio del campionato».