Il Real Pozzuoli può esultare per la vittoria
Il Real Pozzuoli può esultare per la vittoria

POZZUOLI – Vittoria di testa e di carattere quella del Real Pozzuoli che, ieri pomeriggio allo “Joga Bonito” di Pozzuoli, hanno sconfitto nel derby per 9 a 4 l’Olimpic Cappella. Gara cominciata bene per i flegrei, che, poi a causa di alcuni cali di concentrazione, hanno rischiato di subire la rimonta nella fase centrale del secondo tempo prima di dilagare nel finale. Mattatore del match Emanuele Daniele, galvanizzato dalla convocazione in rappresentativa campana, autore di ben 5 reti e a tratti semplicemente irresistibile. In rete per i flegrei anche Ferrante (2), Ursomanno e Paolo.

LA GARA– Partono forte i flegrei che dopo appena 9’ sono già in vantaggio grazie ad una bella azione di Ferrante e raddoppiano dopo due minuti con la prima rete di Emanuele Daniele. Appena cala un po’ il ritmo però viene fuori l’Olimpic Cappella: al 16’ Di Meo ne approfitta e subito accorcia le distanze per gli ospiti. I gialloblù soffrono in questa fase del match, riuscendone però a venire fuori e a chiudere la prima frazione sul 3-1 grazie alla seconda rete di Daniele al 28’. Ad inizio ripresa il Real Pozzuoli sbanda un po’, con Daniele che questa volta al 5’ sbaglia porta e mette il pallone alle spalle del proprio estremo difensore. Ferrante però al 9’ ristabilisce le distanze, concludendo una bella azione corale. I flegrei allungano fino al 5-2, ancora una volta con Daniele che al 17’ mette in rete dopo una bella azione personale. A questo punto, però, black-out per i padroni di casa: nel giro di due minuti l’Olimpic Cappella segna due reti con Dorbini e Di Meo, portandosi sul 5-4. Il Real Pozzuoli però non si disunisce, e nei minuti finali arrivano altre quattro reti ancora con Daniele (2), Ursomanno e Paolo, mentre gli avversari, in debito di ossigeno, non riescono a reagire.

LA SODDISFAZIONE A FINE GARA – Al termine della partita il vice-presidente del Real Pozzuoli, Raffaele Avallone così ha commentato: «Il derby è sempre una partita diversa dalle altre anche se la posta in palio sono sempre i 3 punti. Vincere quindi è stata un’emozione fantastica e ci permette di stare nei piani alti della classifica. Faccio i complimenti a tutta la squadra e in particolare ad Emanuele Daniele per i 5 goal segnati. Bisogna continuare su questa strada».

TABELLINO
Real Pozzuoli 9
Olimpic Cappella 4

Real Pozzuoli: Daniele R., Netti, Troise, Prencipe, Orlando, Ursomanno, Ferrante, Daniele E.. Paolo, Colonna, Mellone, Testa, Piperno.
Team manager: Gigi D’Alicandro
Olimpic Cappella: Cannas, Ferrante, Di Meo Ga., Guardascione, Marotta, Dorbini, Caracciolo, Di Meo Gi., Della Ragione G., Arena, Nasti, Della Ragione S.
Team manager: Giovanni Spinelli
Marcatori: Ferrante 9′ pt, 9’ st, Daniele E. 11′ pt, 28′ pt, 17′ st, 26′ st e 29′ st, Usurmanno 27′ st, Paolo 30′ st (RP); Di Meo Ga. 16’ pt, aut. Daniele E. 5’ st, Dorbini 20’ st, Di Meo Gi. 22’ st (OC).

GIORGIO BUONGIORNO – UFFICIO STAMPA REAL POZZUOLI