QUARTO – Il movimento politico “Coraggio Quarto”, assieme agli altri gruppi di opposizione in Consiglio Comunale, ha presentato una mozione al Comune di Quarto con la quale chiede di rielaborare la bollettazione TARI con le tariffe corrette, cioè quelle del 2020. «Non possiamo assistere in silenzio che nel frattempo il comune continua a chiedere ai cittadini Quartesi di pagare su un atto non valido. Questo è un fatto davvero molto grave. – fa sapere la consigliera Rosa Capuozzo – Tutto questo mentre in Commissione Bilancio Parlamentare, il Pd ed il Movimento 5 Stelle hanno presentato un emendamento per prorogare l’efficacia delle delibere non pubblicate, come quella di Quarto. Se venisse approvato l’emendamento i cittadini di Quarto dovrebbero pagare i costi vergognosi di questa TARI. Ricordiamocelo quando andremo a votare, questa classe politica sta distruggendo l’economia. L’incapacità dei nostri amministratori invece sta distruggendo qualsiasi possibilità di ripresa post-pandemia per intere famiglie».