QUARTO – Le forze di opposizione fanno quadrato e organizzano una manifestazione di protesta, il “Bolletta Day”, in vista del prossimo Consiglio Comunale in calendario per mercoledì 3 novembre. «In conseguenza ai continui rincari delle tariffe Tari e di quelli delle bollette dell’acqua, i partiti, in opposizione al sindaco di Quarto, Antonio Sabino, hanno organizzato il Bolletta Day. Invitiamo la cittadinanza il giorno 3 novembre alle 16 a consegnare a questa spavalda amministrazione tutte le nostre bollette. Mandiamoli a casa, ora basta», si legge nella nota diramata dai partiti di minoranza. Il manifesto è firmato da “Coraggio Quarto”, “Insieme per Quarto”, “Un’altra città – Quarto” e “Uniti per Quarto.