POZZUOLI – La Puteolana torna in serie D. E’ festa dopo la vittoria per 4-3 contro l’Angri, maturata al termine dei calci di rigore dell’ultima partita dei play off. I tempi regolamentari erano finiti 0-0 dopo 90 minuti tirati e tesi, vista la grossa posta in gioco. Ritmo spezzettato, pochi tiri in porta e portieri poco impegnati, molti falli fino alla lotteria dei rigori: due sbagliati dai granata, tre dagli ospiti. Decisiva è stata la rete dal dischetto di Paolo Sardo, nella prima serie ad oltranza, dopo le due parate del portierone granata Maiellaro.

IL RITORNO IN D – I diavoli rossi del presidente Di Costanzo, dopo un anno di purgatorio, tornano in serie D al termine di un campionato avvincente. Grande folla sugli spalti con duemila tifosi granata che hanno gremito il “Domenico Conte” dove campeggiava uno striscione con scritto: “Perseveras et Persistis Consequeris et Adipisceris. Urbi Vincitis Nobis Vincitis”. Festa in campo e sugli spalti. Bentornato Diavolo!