di Angelo Greco

Un momento di Virtus Nardò
Un momento di Virtus Nardò

POZZUOLI – La Virtus Pozzuoli in finale play off per accedere in B/2. Dopo un’esaltante regular season, terminata al secondo posto alle spalle di Mola e davanti alla corazzata Nardò i puteolani si sono confermati nei play off, eliminando prima Castellamare di Stabia e poi Nardò stessa. Ora i ragazzi terribili guidati da coach Mauro Serpico sono attesi dalla finalissima contro Mola. Un traguardo raggiunto grazie all’abnegazione ed ai sacrifici di un gruppo di atleti in buona parte puteolani.

 

IL CAMMINO – Incredibile la serie contro Nardò, sebbene i gialloblù godessero del fattore campo a favore i pugliesi erano un avversario oltremodo temibile. I “tori” erano squadra allestita per la vittoria finale e con giocatori come Malaamov e Chirico erano loro la squadra da battere. A testimonianza della forza dei pugliesi c’è stata gara 1 giocata al Pala Errico, dove la maggior esperienza dei granata di Puglia ha avuto la meglio. Gara due a Nardò sembrava essere una formalità per i padroni di casa ma Pozzuoli ha avuto la forza di andare a vincere sul filo di lana e riequilibrare la serie.

 

GARA TRE – Gara tre è stata la classica partita per i cuori forti, regalando emozioni che solo la palla a spicchi sa dare. Una gara giocata costantemente punto, con i gialloblù però che hanno sempre avuto la testa aventi. Nel finale i pugliesi hanno provato a far venire fuori la loro maggiore esperienza ma la Virtus non ha mollato ed ha portato a casa una meritatissima finale, inchiodando la gara sul 63 – 59 finale.