20161002_180027_001POZZUOLI – Vince senza entusiasmare la Virtus all’esordio contro la neo promossa Casapulla 81 – 68. I ragazzi di coach Serpico faticano più del dovuto per avere la meglio dei casertani che hanno dato filo da torcere per i primi 2 quarti.

LA GARA – È di Barry Stevens (16 punti per lui) il primo canestro della stagione. Spinta dalle giocate di Harney (19 punti e 15 rimbalzi) la Virtus prova ad allungare ma va troppo a corrente alternata e i casertani restano attaccati andando al riposo 35 pari. Ad inizio terzo quarto Pozzuoli cambia marcia anche perché Orsini si veste da americano e mette a segno 14 punti (17 finali) trascinando i suoi a più 21. Nel finale i casertani rientrano fino al – 13 finale.