di Angelo Greco

La Virtus Pozzuoli al lavoro lo scorso anno al Pala Errico
La Virtus Pozzuoli al lavoro lo scorso anno al Pala Errico

POZZUOLI – Dopo l’esaltante stagione 2013-2014 conclusasi con la finale persa ai play off contro Mola, la Virtus Pozzuoli è pronta a rituffarsi nel campionato di serie C. Si inizia lunedì 25 con la rosa gialloblu che si riunirà agli ordini del confermatissimo Mauro Serpico. Il Coach delle ultime due stagioni sarà coadiuvato dagli assistenti Mauro Di Nunzio e Antonio Pisano, dal dirigente accompagnatore Pino Caresta, dal dirigente responsabile Michele Vaccaro, dal massaggiatore Pasquale Vitiello e dal medico sociale Ippolito Vassetti.

 

IL ROSTER – Confermato in gran parte il roster della passata stagione nella campagna estiva ecco il colpo il pezzo da 90 regalato a Mauro Serpico, il pivot Dario Loncarevic classe ’91 con molti trascorsi in B (tra cui anche Pozzuoli), centimetri e classe sotto le plance che potrebbero far fare il salto di qualità ad un gruppo già ottimamente assortito. Faranno ancora parte del gruppo Mario Innocente, Salvatore Errico, Pierluigi Aprea, Renato Orsini, Giuseppe Luongo, Salvatore Artiaco, Stefano Orefice, Nicola Longobardi, Mario Caresta, Alesandro Scalella, Mario Gargiulo e Roberto Mazzella. Delineato anche il quadro delle prime amichevoli: il 5 settembre a Maddaloni contro i i padroni di casa, poi il 13 e 14 settembre ci sarà il torneo Città di Agropoli e il 20 settembre invece si va a far visita alla Pallacanestro Nola. Probabile che a queste si aggiungeranno anche altri  match da giocare tra le mura amiche del PalaErrico.

 

IL NUOVO CAMPIONATO – Diversa quest’anno la formula del torneo, infatti alla fine del classico girone all’italiana non ci saranno i classici play off tra le prime 8, ma bensì solo le prime tre classificate andranno agli spareggi nazionali che sanciranno chi verrà promosso in B.