BACOLI – «I dirigenti scolastici degli istituti Paolo di Tarso e Plinio il Vecchio-Gramsci mi hanno chiesto di rinviare l’inizio dell’anno scolastico a lunedì 28 settembre. Ciò per permettere, dopo le elezioni, una più approfondita pulizia e sanificazione dei locali didattici. Ho deciso di accettare la loro istanza. Affinché abbiano la giusta serenità per adempiere a tutti gli atti necessari per assicurare un rientro in classe in assoluta sicurezza». Ad annunciarlo è stato il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, che annuncia la vicinanza del Comune ai presidi, alle insegnanti, al personale ATA, agli alunni e ai genitori.