vele d'epocaBAIA – Auto d’epoca e carrozze storiche in mostra al Cantiere Navale Postiglione in occasione della manifestazione “Vele d’epoca classic week”. Anche quest’anno ci sarà nello splendido Golfo di Napoli il raduno de “Le Vele d’Epoca”, manifestazione che si svolgerà a partire da oggi, giovedì 30 giugno fino al 3 Luglio. L’evento sarà impreziosito dalla presenza nel golfo della Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo. Organizzata dal Circolo Canottieri Savoia la manifestazione annuale è alla sua tredicesima edizione e porterà, anche quest’anno nella città partenopea alcune tra le più antiche e belle barche a vela esistenti per una regata che rimane tra le più suggestive che il Golfo conosca.

porsche 356AUTO D’EPOCA E CARROZZE FANNO TAPPA AL CANTIERE POSTIGLIONE – Protagonista di questa edizione sarà anche il porticciolo di Baia, grazie all’impegno profuso da uno degli sponsor della manifestazione, il Cantiere Navale Postiglione per attirare appassionati e turisti da ogni luogo. Con le “signore del mare” arriveranno anche carrozze storiche ed auto d’epoca, al fine di realizzare un evento a 360 gradi che coinvolgerà i cittadini per un intero fine settimana. Proprio nella giornata di domani, i gioielli a quattro ruote faranno dapprima il loro debutto sul lungomare partenopeo per un concorso fotografico che avrà inizio alle ore 11, dopodiché si dirigeranno verso il porticciolo baiese dove saranno in mostra, all’interno del Cantiere Postiglione sino al primo pomeriggio.

IMG_8450LA SODDISFAZIONE DI CAROLINA AMATO – «Sponsorizziamo da tre anni la rassegna velica, che riscuote di volta in volta un sempre maggiore consenso di pubblico – spiega Carolina Amato, Direttrice del Cantiere – in un incantevole scenario tra il mare e le nostre imbarcazioni ospiteremo Porsche 356 ed apriremo i cancelli a tutti gli estimatori di questa autovettura». Punto di riferimento per la nautica nel Mediterraneo, l’azienda ha fatto da suggestivo sfondo a diverse manifestazioni, aprendosi alle più disparate realtà. In ultimo, ha ospitato, lo scorso anno, uno spettacolo promosso da Efestoval. Un esempio di imprenditoria locale attenta alle esigenze di quanti si impegnano affinché questo territorio sia vivo e florido in ogni settore.