Bacoli1
Arriva il nuovo portale “eComune”

BACOLI – Stop a file e attese agli uffici comunali. A Bacoli per documenti e tasse ci pensa il nuovo portale “eComune”. Il sito istituzionale offre nuovi servizi di e-government che daranno la possibilità ai cittadini di poter generare certificati di nascita, residenza, cittadinanza, stato di famiglia, matrimonio, esistenza in vita, stato civile, iscritto albo degli elettori, compilando i rispettivi modelli già definiti e caricati all’interno del portale mediante l’auto certificazione; controllare la propria posizione contributiva e dei pagamenti effettuati e quelli da effettuarsi con il riscontro delle rate delle tasse relative ai tributi ICI e TARSU direttamente da casa, semplicemente collegandosi al sito istituzionale www.comune.bacoli.na.it.

TRASPARENZA E FACILITA’ – L’e-government è un modello di gestione che consente all’amministrazione di essere aperta e trasparente in linea con il Piano Nazionale Anticorruzione a cui ha aderito l’ente attraverso l’applicativo “eTRASPARENZA”, strumento fondamentale per la prevenzione della corruzione e per l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa sulla trasparenza. «Con lo sviluppo del progetto di e-government cambia il rapporto tra l’Ente e il cittadino ponendo quest’ultimo al centro della nostra azione di governo che diventa sempre più centrale, aperta, trasparente, partecipata e collaborativa», spiega il sindaco di Bacoli Ermanno Schiano.

LA PIATTAFORMA – Il progetto è stato realizzato dal Decimo Settore del comune di Bacoli sotto il coordinamento della dottoressa Lucia Basciano e del geometra Pasqualino Scamardella. «Non è stato facile raggiungere questo nuovo obiettivo con il quale l’amministrazione comunale ha posto un nuovo mattone alla costruzione di una casa comunale proiettata verso il futuro – aggiunge l’assessore alle Finanze Vincenzo Salviati – Con lo sviluppo di applicazioni tecnologiche sempre più all’avanguardia consentiremo ai cittadini di dialogare con gli uffici comunali direttamente da casa evitando enormi perdite di tempo». Sono pochi e semplici i passaggi per utilizzare la piattaforma e accedere ai servizi offerti dal comune di Bacoli. Dopo l’accesso al sito istituzionale www.comune.bacoli.na.it l’utente dovrà entrare nella sezione dedicata all’ Albo Pretorio on-line dove, attraverso un menù a tendina, potrà avere accesso all’ Area Riservata. Una volta nella sezione bisognerà cliccare sulla voce Registrati dove inizierà l’iter per la registrazione attraverso semplici passaggi, mediante l’inserimento dei dati richiesti (compreso il proprio indirizzo di posta elettronica) per poi cliccare sul pulsante in fondo a destra su Registrati; una volta acquisite la user-id e la password assegnate dal sistema l’utente dovrà recarsi presso l’ufficio anagrafe per l’opportuno riconoscimento e la validazione della registrazione effettuata. Dopo la validazione l’ufficio anagrafe trasmetterà al responsabile del servizio l’elenco dei nuovi utenti che provvederà ad abilitare l’accesso al Portale.