ztl miseno 2BACOLI – Due scippi, a Miseno in meno di una settimana. C’è timore in paese, specie lungo la litoranea misenate a causa degli ultimi spiacevoli avvenimenti verificatisi in questi giorni.  Il primo episodio, mercoledì 20 luglio, in via Dragonara. Intorno alle 13, un uomo, residente a Bacoli, stava passeggiando lungo il tratto costiero bacolese quando due persone a bordo di uno scooter scuro si sono avvicinate a lui. Così, mentre l’uno accelerava, l’altro gli strappava con forza la collanina che la vittima portava al collo. Un gioiello del valore di circa 4mila euro.

via lido miliscolaDOPPIO SCIPPO – Ieri, poco dopo le 11,30, in via Lido Miliscola, nei pressi del Lido Saturday, stessa scena: vittima una donna non residente in città. Come le gazze ladre, attirate dal luccichio degli oggetti, lo scippatore di turno si è gettato sull’obiettivo della sua incursione, una collana. Anche in questo caso, la donna ha fornito alle forze dell’ordine la medesima descrizione rilasciata dalla prima vittima, accertando che gli scippatori erano due, a bordo di uno scooter di colore scuro, probabilmente un Honda Sh. Entrambe le vittime non hanno riportato lesioni: indagano i Carabinieri.