LAGO PATRIA – Un’auto è finita nelle acque del Lago Patria. Il veicolo, una Volkswagen, risulta intestato ad un cittadino di Mondragone. I carabinieri della stazione di Varcaturo stanno provando a rintracciare l’uomo, ma al momento dell’intestatario della macchina non vi sono tracce, né risultano denunce di persone scomparse. Intanto sul posto, insieme ai vigili del fuoco e ai militari dell’Arma, sono giunti anche i sommozzatori per escludere la presenza di persone in acqua. I vigili del fuoco, con l’ausilio del personale del gruppo Esposito, hanno provveduto ad estrarre dall’acqua il veicolo. Nell’abitacolo non è stato trovato alcun corpo. Le ricerche proseguono senza alcuna battuta d’arresto.

IL PRECEDENTE – L’altro giorno un giovane di 29 anni è rimasto ferito in modo grave a Napoli: l’autovettura di cui era alla guida, per cause in corso di accertamento, è caduta nel vuoto lungo il costone di via Petrarca, nel quartiere Posillipo a Napoli. L’incidente si è verificato all’altezza del civico 64. A intervenire subito è stata una Volante della Polizia di Stato, che transitava in zona: con l’ausilio dei vigili del fuoco il giovane è stato estratto dalle lamiere della vettura e poi trasportato d’urgenza nell’ospedale Cardarelli.