via de curtis (2)POZZUOLI – Un piccolo angolo di strada diventato ormai una discarica. È il marciapiede di via de Curtis a Monterusciello, nei pressi degli uffici dell’Enel, da tempo diventato un luogo destinato allo scarico abusivo di ogni tipo di rifiuto. Questa volta però gli incivili si sono superati gettando sul marciapiede una vasca da bagno e un piccolo gommone. A fare “compagnia” ai due oggetti (che ieri non passavano inosservati) ci sono i “soliti” rifiuti rappresentati da materiali  risulta, piccoli mobili di arredamento, uno specchio e secchi di vernice, verosimilmente provenienti da lavori domestici che hanno portato lì la vasca da bagno.

SOTTO ASSEDIO – Il piccolo angolo di via de Curtis non è nuovo a scarichi abusivi del genere, spesso abbiamo documentato rifiuti di ogni tipo, quasi sempre derivanti da ristrutturazione domestiche. Mesi fa sul posto venne scaricata una grossa canna fumaria verosimilmente contenente amianto. Spesso poi è capitato che i rifiuti scaricati venissero dati alle fiamme. Un angolo di quartiere che sembra non sanarsi mai dagli scarichi abusivi.

LE FOTO