I ragazzi del Ronin mostrano i loro trofei
I ragazzi del Ronin mostrano i loro trofei

POZZUOLI – Pozzuoli capitale del Karate verrebbe da dire. A leggere i risultati dei campionati nazionali “ragazzi” (under 14) tenutisi lo scorso mese di aprile a Montecatini Terme. A fare la voce grosse il “Ronin Club” di via Campana diretto dalla maestra Karen Torre nazionale italiana di karate e oro agli europei di Francoforte del 2014.

I SUCCESSI – Sono ben 11 i medagliati puteolani ai campionati nazionali. Alessia Del Vecchio (categoria arancio/verde – 35kg) torna a casa con 3 ori a squadre e due bronzi individuali. Antonio Marrandino che porta a casa un oro a squadre ed un argento individuale (categoria 9/10 anni). Flavia Bucciero che si aggiudica e ori a squadre ed un argento individuale (categoria arancio/verde -40kg). Francesco Pappagallo che vince un oro a squadre. Alessia Lucignano (categoria 14 anni arancio/verde) che conquista due bronzi individuali ed uno a squadre. Pietro Bellomo: bronzo individuale (categoria 11/12 anni bianca/gialla). Antonio Bellomo che vince un bronzo a squadre ed un argento individuale. Anna Cavaliere, argento a squadre. Benedetta Neri (categoria 11/12 anni) con un oro a squadre ed un bronzo individuale e Giulia Riccio che vince un oro individuale (categoria 9/10 anni bianca gialla – 35kg). Tra i tanti successi a squadre spiccano in particolare: oro Kata a Squadre cat.11/12 anni Open (Del Vecchio Alessia, Bucciero Flavia, Neri Benedetta), oro Kumite a Squadre Misto 9/10 anni Open di cintura e peso (Marrandino Antonio, Pappagallo Francesco, Del Vecchio Alessia) oro Kumite a Squadre Femminile 11/12 anni Open di cintura e peso (Del Vecchio Alessia, Pollio Francesca, Cavaliere Vittoria)

FUTURO ROSEO – Un grande successo quella della società puteolana che punta in alto in uno sport considerato minore che ma che da sempre forma i ragazzi non solo sportivamente ma anche come individui. Continua il legame di Pozzuoli con gli sport da combattimento, dopo i tanti successi del teakondo ecco anche quelli del karate. Gli ottimi risultati appena raggiunti sono il coronamento di tanto lavoro ma soprattutto devono essere il punto di partenza per arrivare sempre più in alto.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]