AREA FLEGREA – «Gentile direttore, chi ti scrive è un ristoratore che lavora a Pozzuoli e Bacoli e che giustamente è stato diverse volte sottoposto ai controlli. Sottolineo “giustamente” perché se esistono delle regole, che piacciano o meno, vanno rispettate. Però la cosa che trovo ingiusta è vedere zone dell’area flegrea e in alcune zone confinanti, come Varcaturo, Lago Patria, locali aperti anche a mezzanotte nonostante il coprifuoco. La mia non vuole essere una “guerra tra poveri” né auspico il “male” ai miei colleghi, però non trovo giusto che noi, perché ci troviamo in zone dove vengono fatte rispettare le regole, dobbiamo chiudere alle 23. E non sai quanto è brutto vedere, mentre torniamo a casa, i locali di altre zone ancora aperti. Ci tenevo a raccontarti questo paradosso anche a nome di altri miei colleghi che la pensano come me».

*lettera firmata