POZZUOLI – Non si ferma l’ondata di furti ai danni dei turisti in visita a Pozzuoli. Questo pomeriggio nel mirino dei ladri sono finiti tre giovani tedeschi, la cui auto è stata danneggiata e completamente svaligiata. Il furto è avvenuto nella zona tra Arco Felice e Lucrino, dove la comitiva di turisti stava trascorrendo una giornata al mare: al ritorno dalla spiaggia hanno trovato i vetri della vettura mandati in frantumi. Poco prima i ladri avevano portato via di tutto: le valigie con gli indumenti, effetti personali e un drone che avevano portato dalla Germania per riprendere le bellezze dell’area flegrea.

L’SOS – Ancora storditi e increduli da quanto scoperto qualche minuto prima, i tre giovani sono stati rifocillati e aiutati da uno dei titolari dello “Chalet 2.0” Giulio Paone. «Mi hanno chiesto qualche busta e un po’ di scotch per coprire i finestrini. Erano disperati perché hanno rubato loro anche i vestiti e non hanno più nulla. E’ vergognoso tutto questo». Nei giorni scorsi altre auto di turisti stranieri erano finite nel mirino dei ladri, in particolare nella zona del porto di Pozzuoli.