campo rom scampia
Ruspe hanno abbattuto la struttura nel campo Rom

NAPOLI – Abbattuto il campo Rom di Scampia. Dalle 08:00 di stamattina al primo pomeriggio, presso il campo rom di Napoli-Scampia carabinieri e polizia municipale hanno dato esecuzione ad un decreto di abbattimento emesso dalla Procura della repubblica di Napoli firmato dal procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso e dai Pubblici Ministeri Luigi Cannavale e Francesca de Renzis.

STRUTTURA ABUSIVA NEL CAMPO – L’abbattimento, eseguito con l’intervento delle ruspe, ha riguardato una struttura in muratura di circa 70 metri quadrati realizzata all’interno del campo. Carabinieri e agenti munipale impegnati hanno identificato molti abitanti rom, nonché sequestrato 20 autovetture (tra cui anche auto di grossa cilindrata mercedes e audi) alcune perché sprovviste di copertura assicurativa e altre con il telaio contraffatto, su queste ultime sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza.