POZZUOLI – Città tappezzata di manifesti funebri nel giorno del cinquantesimo anniversario dallo sgombero del Rione Terra di Pozzuoli. “2 Marzo 1970/ 2 Marzo 202 – Un giorno di lutto per tutta la città di Pozzuoli, per il cinquantesimo anniversario dello sgombero dell’Antica Rocca Rione Terra” recita il manifesto che è stato affisso sulle pensiline dedicate in varie zone della città. Il testo, decisamente polemico e provocatorio, non è stato firmato. Ad oggi la situazione dell’antica rocca puteolana è ancora in una fase di impasse, tra incertezze e i lavori che vanno avanti da diversi decenni.