POZZUOLI – Si concluderà domenica 26 settembre a Pozzuoli la “Crociera dei valori” sulle tracce di Enea, il viaggio evocativo di barche a vela partito ieri da Scario per seguire un tratto della Rotta di Enea, il percorso tra storia e mito che è diventato itinerario culturale del Consiglio d’Europa e che coinvolge cinque Paesi: Turchia, Grecia, Albania, Tunisia e Italia. Il programma prevede alle ore 11, nelle acque antistanti via Napoli, l’inizio di una regata velica; alle ore 17, nel Largo Sedile di Porto al Rione Terra, ci sarà invece la cerimonia conclusiva dell’iniziativa promossa dall’Associazione Rotta di Enea e dalla Lega Navale Italiana e organizzata grazie al supporto dell’amministrazione comunale di Pozzuoli.

L’EVENTO – Sarà presente l’assessore alla Cultura e al Turismo Stefania De Fraia. Alla premiazione degli equipaggi vincenti, seguirà la rievocazione storica di quanto raccontato nel libro V dell’Eneide a cura di Luna Nova, con la voce recitante di Vincenzo Borrino e le coreografie di Emma Cianchi. La partecipazione allo spettacolo è gratuita (con obbligo di green pass), ma è opportuno prenotarsi inviando una mail a: [email protected] La “Crociera dei Valori” è stata organizzata per promuovere non solo il turismo e le eccellenze locali ma anche tutti i valori fondanti della civiltà mediterranea.