ASD Pallavolo Flegrea

BACOLI – La squadra schiacciasassi di Mister Amoroso abbatte un altro ostacolo verso la strada per la promozione, Poggiomarino asfaltato in trasferta per 0-3. Per la capolista solitaria ogni partita può celare trabocchetti o imprevisti. Il giocare con avversari che sulla carta sembrano abbordabili e per il quale si pensa che il risultato sia scontato può rappresentare un’incognita da non sottovalutare. Questo è lo spirito che Mister Amoroso ha impresso nella settimana di allenamento che precede la sfida post sbornia da primato.

IL MATCH – Primo set poco spettacolare, probabilmente per l’orario mattutino ostico per i Flegrei, ma che si risolve con un secco 25-15 per gli azzurri, Di Meo & Co. giocano una pallavolo essenziale senza fronzoli, ma errori di concentrazione e poca grinta fanno drizzare le orecchie a Mister Amoroso che interviene per strigliare gli “asinelli” nostrani. Il secondo set ricalca tutte le caratteristiche del primo, il ritmo dei Flegrei resta basso ma il Poggiomarino è poca cosa e non vede la palla. Il risultato è impietoso 25-16 per i Flegrei, nessun acuto nel sestetto da segnalare. La partita scivola via con una direzione ben definita. Il terzo set ha un inizio shock 8-0 per gli avversari che approfittano della non discesa in campo dei cambi effettuati da Mister Amoroso. Gli ingressi di Riccio, Cacciatore e Scotto D’Antuono sembrano anestetizzare la squadra che va in letargo per tutta la prima parte del set. Quando finalmente la squadra si sveglia la partita ritorna sul binario consono, permettendo alla squadra Flegrea di chiudere 3-0 con un 25-21 non senza qualche apprensione.

PROSSIMO TURNO – Ci sarà molto da lavorare sul lato psicologico della squadra, nel prossimo appuntamento di campionato con l’ultima in classifica serve un approccio diverso per evitare brutte figure. Prossimo appuntamento ed ultimo del girone di andata contro il Marigliano, Sabato 23 Febbraio ore 18:00 al Liceo Seneca, via virgilio 42, Bacoli.Seguite le imprese dei ragazzi della ASD Pallavolo Flegrea sulla Fan Page su Facebook cliccando mi piace oppure sul sito www.pallavoloflegrea.info

GAETANO TRAVAGLIO