POZZUOLI – «Ti sfascio la macchina se non mi paghi. E abbuschi pure». Sono queste le minacce che un parcheggiatore abusivo ha rivolto a un giovane che aveva parcheggiato la propria vettura nei pressi di uno stabilimento balneare di Licola, in via Sibilla. L’autore delle minacce é un 56enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato e denunciato per tentata estorsione dai carabinieri della stazione di Pozzuoli giunti sul posto. Al parcheggiatore abusivo sono stati sequestrati anche 21 euro ritenuti il provento dell’attività.